Jodie Foster parla di Mel Gibson: “Sa di aver commesso degli errori”

0
358

L’ex bambina prodigio Jodie Foster, oggi affermata attrice 48enne, è tornata al lavoro nel doppio ruolo di attrice e regista per il film “The Beaver”, dove ha avuto modo di lavorare con il caro amico Mel Gibson, con Anton Yelchin e Jennifer Lawrence. La pellicola, che si ispira ad una sceneggiatura originale firmata da Kyle Killen, arriverà nelle sale a partire dal 20 maggio.
Lavorando a questo film, la Foster ha potuto passare molto tempo in compagnia del “ribelle” attore Gibson del quale ha rivelato a La Stampa: “Mel Gibson è un uomo di grandissimo talento, ma per quanto lo adori non posso assolvere il suo comportamento e lui lo sa e lo capisce. È una sua responsabilità e deve vivere facendo i conti con le conseguenze delle sue azioni”.

Nel film seguiremo le vicende di Walter Black, interpretato da Gibson, amministratore delegato depresso di una compagnia di giocattoli che troverà conforto solo grazie ad un pupazzo a forma di castoro.
Da parte sua, l’attore ha voluto ringraziare pubblicamente la Foster per averlo voluto nel suo film: “Jodie mi ha salvato mandandomi questa sceneggiatura magnifica. Mi fido completamente di lei. La ammiro molto e le voglio un gran bene”.
Chissà se grazie a questa collaborazione, Mel riuscirà a far di nuovo decollare la sua lunghissima carriera ricca anche di grandi successi. In caso contrario, Gibson sa bene quale strada intraprendere: “Se la carriera non dovesse ripartire posso fare lo chef”.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here