“Gli ultimi saranno gli ultimi”: il capolavoro “normale” di Max Bruno [Trailer]

0
481

Giovedì 12 novembre arriva nelle sale cinematografiche il film di Massimiliano Bruno dal titolo “Gli ultimi saranno gli ultimi” interpretato da Paola Cortellesi, Alessandro Gassman, Stefano Fresi, Ilaria Spada e Fabrizio Bentivoglio. Il film è l’adattamento cinematografico dell’opera teatrale, che vedeva come protagonista femminile sempre la bravissima Paola Cortellesi.

Gli ultimi saranno gli ultimi” racconta come una vita relativamente normale possa essere sconvolta da una serie di avvenimenti che pongono chiunque davanti a delle scelte che alle volte possono risultare estreme. Un film che descrive con maestria la fragilità dei nostri giorni, dove anche avere un bambino può risultare difficile se sei una donna che tra mille sacrifici cerca di avere una vita almeno dignitosa.

Luciana (Paola Cortellesi) e Stefano (Alessandro Gassman) sono una coppia felicemente innamorata, anche se i problemi economici minano la stabilità della coppia, ma il rapporto inizia a deteriorarsi una volta scoperta la futura nascita del loro primo figlio. Da quel momento in poi la vita dei due personaggi cambierà, infatti, Luciana verrà licenziata, mentre Stefano disoccupato di lungo periodo continuerà a non trovare un lavoro.

Per porre rimedio a questa situazione complicata Luciana chiederà aiuto ad Antonio (Fabrizio Bentivoglio), poliziotto solitario con una storia sfortunata alle spalle.In “Gli ultimi saranno gli ultimi” si alternano momenti di gioia e momenti di profondo sconforto, al solo scopo di portare alla luce le difficoltà di una donna che spinta al limite è disposta a tutto pur di rivendicare il suo posto in questo mondo che appare sempre più cattivo con gli ultimi, tanto da decidere di farle puntare una pistola al volto di qualcuno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here