I Paperoni d’Inghilterra? Le giovani star di “Harry Potter”

0
350

In questi anni abbiamo imparato davvero a conoscerli ed amarli: dobbiamo fare un salto nel passato, precisamente 1997, quando prese il via il fenomeno letterario inglese di “Harry Potter”, firmato dalla scrittrice J. K. Rowling.
Questo grande successo mondiale, che solo in Italia ha pubblicato ben 20.000 copie, ha poi portato alla conquista cinematografica che si é concretizzata nel 2001 grazie alla Warner Bros. che ha acquistato i diritti ed ha affidato la regia del primo film a Chris Columbus.
Da quel momento, 9 anni fa, abbiamo seguito passo dopo passo la crescita dei tre giovani attori Daniel Radcliffe, Emma Watson e Rupert Grint direttamente sul grande schermo.

E chi l’avrebbe mai detto che oggi, dopo 9 anni, i giovani protagonisti sarebbero diventati i tre Paperoni del Regno Unito?
Secondo la rivista Heat Magazine nella lista degli attori più ricchi del Regno Unito i tre protagonisti occupano infatti le prime posizioni della classifica: Daniel conquista il primo posto con un totale di 45 milioni di sterline (pari a 53milioni di euro).
Al terzo posto, subito dopo Keira Knightley, troviamo Emma Watson con 22 milioni di sterline (circa 26milioni di euro) seguita dal collega Rupert Grint con 20 milioni (23milioni di euro).

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here