Demi Moore: la diva incompresa di Hollywood

0
53

demi-mooreHa 47 anni, una carriera cinematografica iniziata da 25, un corpo perfetto (anche se con diversi ritocchi) e un compagno di 15 anni più giovane. Si potrebbe dire che Demi Moore abbia tutto, invece si definisce scontenta perché obbligata a recitare in film indipendenti, precisando anche che Hollywood offre ruoli femminili solo ad attrici tra i 25 e i 35 anni.
Quando si pensa a lei, è difficile non ricordarla in “Ghost” o in “Proposta Indecente”, passando per il famoso e fortunato “Soldato Jane”.
“E’ frustrante, lo ammetto, mi offrono ruoli che non mi interessano o che reputo troppo distanti da me. E in ogni caso ormai tutto è in funzione alla mia età”, ha commentato l’attrice che si prepara a tornare con due film, uno è “The Joneses“, una commedia un po’ dark che tratta il tema del materialismo e del marketing; l’altro è il ben più drammatico “Happy Tears“.

[ad]

Parla con sincerità e finalmente si toglie qualche sassolino dalla scarpa anche in merito alla sua discussa relazione con Ashton Kutcher.
“Non sono certo la prima persona ad avere una relazione con un uomo più giovane, ma in qualche modo sono stata attaccata da tutte le parti come fossi ‘una ragazza poster’”.
I due sono fidanzati da ormai 4 anni e hanno appena festeggiate questa data importante con un viaggio (luna di miele?) in Kenya, dedicandosi un romantico safari soli e lontani da tutto.
“Il nostro è un amore antico e mi ha reso una persona migliore”.

Bisogna forse ammettere una cosa: a parte pochi rari casi, Demi non ha mai dimostrato di essere un’ottima attrice, “un’attrice da Oscar”, e ritengo che in qualche modo, il mito della Hollywood attenta solo a personaggi femminili giovani vada smentito. Esempio di donne over 40 che continuano a lavorare con successo? La mia amatissima Meryl Streep, la bravissima Glenn Close; insomma, non bisogna necessariamente essere Megan Fox per avere successo al giorno d’oggi nel business hollywoodiano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here