Robert Downey Jr difende Mel Gibson: “Che Hollywood lo perdoni”

0
361

Robert Downey Jr decide di parlare per poter difendere un caro amico, il collega Mel Gibson, vittima di critiche pesanti da parte del mondo hollywoodiano che ha deciso di tagliarlo fuori dai grandi progetti dello showbusiness. Le colpe riconosciute a Gibson riguardano le dichiarazioni offensive, razziste e antisemite che ha pronunciato negli ultimi anni, senza dimenticare il reato di violenza domestica ad danni della sua ex e la sua dura lotta contro la dipendenza da alcool.

“Perdonatelo! A meno che siate senza peccato, e se è così siete nell’industria sbagliata, dovete perdonarlo e lasciargli fare il suo lavoro”, ha detto Downey Jr ricevendo un riconoscimento importante per il suo contributo al cinema.
Il grande interessamento di Robert nasce da un passato altrettanto burrascoso: anche lui ha passato diversi anni dividendosi tra cliniche e galera per colpa della tossicodipendenza.
“Non c’è nulla di sbagliato in lui. Naturalmente, dovete preoccuparvi del tizio che sta esprimendo questo giudizio. Lui è un buon uomo con un buon cuore”.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here