Per il maestro Clint Eastwood, dopo la Jolie, è Beyoncé la nuova musa

0
413

E’ finalmente stato rivelato quale sarà il prossimo film di colui che viene considerato come il creatore dei più grandi successi cinematografici: Clint Eastwood (e i suoi magnifici 80 anni!) si prepara a lavorare nel remake di un classico della tradizione hollywoodiana, ovvero “E’ nata una stella”.
Questa pellicola divenne particolarmente famosa nel 1954 grazie alla performance Judi Garland che venne diretta da George Cukor.
Il film racconta di una giovanissima cantante con un grande talento pronta a debuttare nel mondo dello spettacolo per merito di un attore che si avvia verso la fine della sua carriera.

Dopo i successi di una lunghissima carriera, ricordando tra i più recenti “Million Dollar Baby” con Hilary Swank e Morgan Freeman, “Changeling” con Angelina Jolie e John Malkovich e “Invictus” con Morgan Freeman e Matt Damon, arriva un nuovo progetto prodotto dalla Warner Bros.
Pare che per questo ruolo il regista abbia già scelto la sua protagonista femminile, ovvero la cantante Beyoncé, determinata a tornare sul set.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here