Roma incantata dal “Turista” Johnny Depp…ma la Jolie?

0
418

Dopo il grande successo e la vittoria del premio Oscar per il “Miglior film straniero” con “Le vite degli altri” nel 2007, il regista Florian Henckel von Donnersmarck ha deciso di raccontare una storia ricca di passione e intrighi, dove a dominare la scena sono i più sexy di Hollywood, ovvero Johnny Depp e Angelina Jolie.
Negli Stati Uniti però é sorto già un primo problema: nonostante i due attori, nonostante la magica location di Venezia e quei numerosi intrighi, pare che questo thriller non sia stato sufficientemente interessante per il popolo americano. Il film é uscito al cinema lo scorso weekend, ma ha incassato “solo” 17 milioni di dollari, molto meno di quello che il regista e la produzione si aspettavano. Ora é il momento del popolo italiano!

Ieri si é tenuta la premiere del film “The Tourist” (che nonostante le critiche si é guadagnato 3 nomination ai Golden Globes) al Cinema Moderno di Roma dove oltre ai due protagonist e all’immancabile Brad Pitt, vi erano i numerosi attori italiani che hanno preso parte alla pellicola, ovvero Neri Marcorè, Christian De Sica, Raul Bova e Nino Frassica.
Ma ieri la bella Angelina ha giocato il ruolo della super diva di Hollywood e non si é presentata per la conferenza stampa del film, contrariamente a quanto fatto dal bellissimo Johnny che si é concesso ai giornalisti più disponibile che mai.
“Girare questo film in un luogo fantastico come Venezia è stato magico: l’unico problema è che Angelina è così famosa che avevamo sempre dietro un muro di paparazzi. Io mi godevo la città la sera tardi, dalle 10 alle 2 di notte ed ero incantato”, ha detto il bell’attore.
Ma che dire degli attori italiani che hanno preso parte al film? A parlare di loro é stato il regista: “De Sica è una straordinaria combinazione di eleganza e umorismo. A Los Angeles, mi hanno chiesto ‘Ma perché De Sica non viene a lavorare qui in America?’. Conoscevo le imitazioni dei politici di Neri Marcorè e mi sono innamorato di lui, lo volevo assolutamente nel mio film. Avevo visto Nino Frassica sulla tv italiana e Bova è un grande attore. Angelina nel film doveva respingere le sue avances e non ci riusciva. Dovete essere orgogliosi degli attori che avete in questo Paese”.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here