“Cesare deve morire” è la candidatura italiana agli Oscar 2013

0
120

cesare_deve_morire_oscar_2013E’ finalmente arrivato il momento in cui sono noti i film candidati per gli Oscar 2013. Per l’Italia, la corsa alla candidatura era a tre: Reality, Bella Addormentata, Cesare deve morire.

E’ quest’ultimo, il film di Paolo e Vittorio Taviani, è stato scelto dalla Commissione di Selezione Anica per proporsi alla manifestazione più importante del mondo cinematografico che si terrà come da tradizione, a fine Febbraio 2013 a Los Angeles, presso il Kodak Theatre:

“Cesare deve morire” si è visto accordare la preferenza anche per l’importante riconoscimento ricevuto a Berlino, dove la pellicola è stata insignita con l‘Orso d’Oro nell’ultimo Festival. La notizia arriva proprio mentre il film si prepara per la rassegna di New York, con soddisfazione da parte dei registri. Cesare deve morire è ambientato nel carcere di Rebibbia, in cui i detenuti recitano da attori mettendo in luce le differenze che inevitabilmente esistono tra attori professionisti e persone comune, la cui comunicatività è certamente frutto delle condizioni di vita.

Il film è girato in bianco e nero, come se si trattasse di un lavoro sperimentale in cui si seguono le storie dei vari detenuti che organizzano uno spettacolo teatrale, quest’ultimo invece reso a colori nel finale del film-documentario. La candidatura è stata inviata, bisogna adesso attendere il 10 gennaio 2013 per sapere se Cesare deve morire riceverà la nomination come Miglior Film Straniero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here