Demi Moore spazza via la crisi e pensa di diventare regista

0
111

Demi Moore è tornata più in forma che mai: è proprio vero che quando si raggiunge un equilibrio mentale, anche il lavoro riprende a funzionare alla grande. Dopo il difficile periodo che ha seguito la fine del suo matrimonio con Ashton Kutcher, l’attrice torna al cinema con “Margin Call” e progetta di poter intraprendere una carriera da regista.
La sua confessione è avvenuta sulle pagine del settimanale A: “Quando le cose andavano male, nel lavoro, mi concentravo sulla famiglia. Le crisi arrivano, ma poi tutto torna come prima“.

Parlando di carriera ammette di avere la passione di stupire, sorprendere la gente con le sue scelte; la prossima potrebbe proprio essere quella di sedersi dietro la macchina da presa per affrontare temi che riguardano le donne, dalla giovane età fino a quella adulta. “L’aborto, il desiderio di avere tutto, amore, lavoro, carriera, il nostro rapporto con il mondo delle comunicazioni. Il fatto che i figli entrano nelle nostre vite e stravolgono tutti i nostri progetti“.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here