Michelle Pfeiffer parla di “Dark Shadows” e di Tim Burton

0
118

La splendida 53 enne Michelle Pfeiffer ha letteralmente perso la testa per i vampiri: l’attrice americana ha scoperto questa sua grande passione per tutto ciò che è misterioso e tenebroso grazie a Tim Burton, che l’ha scelta nel suo film “Dark Shadows”, dove la vedremo insieme a Johnny Depp e Helena Bonham Carter.
“I vampiri sono sempre stati, e continuano ad essere, davvero sexy per me. Non so perché”.
E’ stato divertente e particolare per lei essersi trovata sul set di questa nuova pellicola, poiché è stata in passato grande fan della serie tv dalla quale Burton ha tratto ispirazione, telefilm che venne trasmesso negli States tra il 1966 e il 1971.

A soli 8 anni ha iniziato a guardarlo, approfittando del fatto che la serie veniva trasmessa al pomeriggio:
“Cercavo qualcosa che mi spaventasse e ‘Dark Shadow’ era un piccolo incubo, un tabù da infrangere, misterioso e sexy allo stesso tempo”.
Grande è la gioia per aver potuto lavorare con un grande regista come Tim, con il quale ha scoperto di avere molte affinità, essendo tutti e due cresciuti con le stesse passioni: “Posso dire che in tutta la mia carriera saranno state 2 o 3 le volte che ho chiamato io stessa il regista del film. Ma Tim è stato molto carino con me, mi sono sentita subito a mio agio con lui”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here