Michelle Williams parla di morte, Heath Ledger e Marilyn Monroe

0
110

Sentirsi Marilyn Monroe ha permesso a Michelle Williams di conquistare pochi giorni fa la vittoria di un Golden Globe. L’attrice statunitense ha rivelato, durante un’intervista a GQ, di come la sua vita sia completamente cambiata dopo aver partecipato al film “My Week With Marilyn”, dove ha potuto interpretare la sexy icona di Hollywood.

“Ricordo perfettamente il momento in cui, vestita da Marilyn, ho camminato dal mio camerino fino allo studio di registrazione. C’erano tre o quattro uomini riuniti vicino ad un camion e ricordo che mi seguirono con lo sguardo per tutto il tempo”, spiega lei al magazine, “Per la prima volta provai piacere ad essere guardata in quel modo. Un piacere che era mio, non loro. Fu allora che mi venne in mente che forse Marylin provava la stessa sensazione quando passeggiava sulla spiaggia”.

Inoltre sembra proprio che questo personaggio le abbia permesso di affrontare nuovamente la morte del compagno Heath Ledger, con il quale ha avuto una relazione dal 2004 al 2007 dando alla luce anche la piccola Matilda.
Ed ora, per coronare al meglio questa avventura, ci vorrebbe proprio una bella nomination agli Oscar. E chissà che non arrivi…

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here