Il testamento di Sandra Bullock: Reynolds sarà custode del piccolo Louis

0
327

Da quanto è diventata mamma, la vita di Sandra Bullock è notevolmente cambiata, perché la splendida attrice 47enne ha dimostrato in diverse occasioni di voler prima di tutto pensare al bene del suo bambino, perché il piccolo Louis viene davvero prima di tutto e tutti, lavoro compreso.
Mentre il gossip parla di fidanzamento tra lei e il bel Ryan Reynolds, dopo aver prontamente smentito anche le voci di una presunta gravidanza, Sandra pare abbia deciso di applicare un’importante modifica al suo testamento.

Secondo In Touch l’attrice avrebbe deciso di nominare Ryan come custode del suo piccolo Louis qualora dovesse accaderle qualcosa: “Sandra vuole essere sicura che Ryan sia sempre una parte importante nella vita di Louis, anche quando lei non ci sarà”.

Nella precedente versione, la custode del bambino era la sorella minore di Sandra, Gesine Bullock-Prado, ma l’esuberante Sandy vuole assicurarsi che vicino a Louis vi sia una figura maschile importante.
“Sandra è una grande mamma. Louis è la sua preoccupazione principale. Si fida così tanto di Ryan da affidargli la custodia del suo bambino qualora lei accadesse qualcosa. Ryan è molto attaccato a Louis ed adora giocare con lui”, ha rivelato un’amica dell’attrice.

Alessandra Battistini

Foto: JustJared

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here