Guai in vista per Tom Cruise e Scientology: indagati per plagio!

0
268

La sua amata religione tanto gli ha dato e tanto potrebbe togliergli: Tom Cruise sembra essere finito nei guai a causa di Scientology, filosofia religiosa, che è stata spesso criticata da molti che finivano per rinominarla una “setta”.
E pare che tutto questo sia diventato realtà, poiché l’FBI è da più di un anno che continua ad indagare in merito a questa religione e ad alcuni possibili maltrattamenti sulle persone coinvolte, e di recente avrebbe allargato i suoi orizzonti d’indagine fino ad un seguace, ovvero l’attore Tom Cruise.

A rivelare la notizia è il New Yorker, il quale ha spiegato che il direttore di tale setta, David Miscavige, si ritroverebbe complice di un gruppo di persone, tra le quali anche Cruise, che avrebbe sfruttato un vasto numero di operai approfittando della fede di quest’ultimi nei confronti di Scientology.
Alcune delle procedure inflitte ai membri della setta prevedevano anche l’aborto di alcune donne, costrette al gesto estremo poiché convinte che si trattasse della richiesta di una guida spirituale.
Questa ultima terribile notizia è stata rivelata dal regista premio Oscar, Paul Haggis, il quale è uscito da tale setta dopo appena un anno.
Intanto Scientology si difende smentendo la notizia, ed ora non ci resta che aspettare la mossa di Cruise.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here