Box Office: Harry Potter si scontra con il cinepanettone di Boldi

0
241

Non vi é modo di fermare la grande ondata che si porta con sé il film ”Harry Potter e i doni della morte – Parte 1″, la pellicola sul famoso maghetto che in tutto il mondo é riuscita a conquistare qualcosa come 600 milioni di dollari. Senza contare gli States, la pellicola ha trovato il massimo incasso soprattutto in Gran Bretagna con ben 28 milioni di dollari guadagnati.
Ma sul fronte italiano in questo box office del fine settimana bisogna registrare il successo ottenuto dal cinepanettone numero uno, ovvero “A Natale mi sposo”, l’irriverente commedia che vede come protagonista Massimo Boldi, Vincenzo Salemme, Nancy Brilli ed Elisabetta Canalis.

Anticipando il Natale di un mese, la pellicola incassa 2milioni e 400mila euro, contro i tre milioni della settimana ottenuti dal mago Potter.
Ma vi é una curiosità in merito alla sfida tra questi due film: pare che nonostante la vittoria stracciante di Harry Potter, il film con Massimo Boldi avrebbe sfruttato un numero di spettatori ben più alto perché questa pellicola viene proiettata in 450 sale cinematografiche, contro le oltre 800 sale occupate da Potter.
Subito dopo questi due film troviamo il film Disney “Rapunzel – L’intreccio della torre” in 3D; al quarto posto arriva la commedia “La donna della mia vita” di Luca Lucini.
“Sono molto felice dell’ottimo risultato ottenuto nei primi tre giorni di programmazione oltretutto con un concorrente imbattibile a livello mondiale come Harry Potter”, ha commentato Boldi.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here