Harry Potter sarà da record, ma delude pubblico e critici

2
188

Con la sua uscita in ben 50 paesi diversi, l’ultimissima pellicola del maghetto più famoso del mondo, “Harry Potter e i doni della Morte: parte 1”, ha raggiunto già il suo record personale, raggiungendo quota 330 milioni di dollari nel week end.
Ottima la risposta del pubblico italiano a questa novità, che nel week end ha conquistato 7,5 milioni di euro. Particolare record, se si pensa poi che sommato alle precedenti sei pellicole, porta gli incassi totali a ben 5miliardi di dollari.

Ma se la curiosità per questo nuovo film era tanta, sono davvero pochi coloro che, una volta usciti dal cinema, si siano detti soddisfatti per quanto visto; c’é chi lo definisce un film inconcludente, chi dice di essere rimasto deluso visto le aspettative molto alte. Inconcludente di sicuro, ma non é una grande sorpresa visto che questa pellicola rappresenta solo la prima parte di un progetto troppo lungo per essere portato al cinema in un solo colpo.
Harry Potter e i doni della Morte: Secondo Episodio” infatti uscirà nelle sale a luglio, e forse saprà dare un senso a questa prima parte, rendendola poi meno inconcludente.
La formula del finale di questo film lascia l’amaro in bocca, puntando ovviamente sul “Continua…” o sul “To be continued” per dirlo all’inglese.

Alessandra Battistini

2 COMMENTS

  1. mha… io per il momento ho visto che alla stragrande maggioranza delle persone è piaciuto, anche sui forum di HP.. poi..

  2. A me è piaciuto molto, l’ho visto venerdì e medito un “secondo giro” al cinema. Leggendo i pareri in internet e sentendo il pubblico uscire dalla sala ho avuto l’impressione opposta, ovvero che questo film sia stato uno dei più apprezzati finora.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here