L’Amore Inatteso: Riflessione pacata sul conflitto tra società e religione

0
320

amore_inatteso_cinemaL’Amore inatteso, per la regia di Eric Caravaca, è un film che mette in luce la problematica di una società dedicata alla cultura di se stessi e del proprio interesse, della realizzazione personale fortemente legata al mondo materiale, al quotidiano, senza alcuno spazio per una componente più spirituale ed assoluta. Antoine, un avvocato appartenente alla buona società di Parigi, assiste ad una lezione di catechismo del figlio con lo sguardo scettico di chi si trova a fare un semplice atto di presenza. L’incontro invece scatena nella coscienza del professionista una serie di interrogativi e nuove riflessioni che lo avvicina fortemente al cattolicesimo, e che farà da traino nel ridisegnare il rapporto con il figlio, ma anche con il proprio padre.

Il cammino di conversione di Antoine sarà contestato dalla società che frequenta, e di cui è esso stesso un rappresentante, rappresentata dalla moglie, un medico fortemente laico, di cui Antoine teme lo scherno. La sensibilità del regista nell’affrontare l’attuale tema della crisi dei valori religiosi – cristiani in questo caso – che propone un film delicato, senza eccessi che sfocino nel grottesco o nel ridicolo. “L’Amore inatteso” è al cinema dal 21 Marzo 2013.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here