Il Grande e Potente Oz di Sam Raimi, incassi moderati

0
366

il_grande_e_potente_ozIl Grande e Potente Oz di Sam Raimi, è ormai alla seconda settimana di programmazione in Italia, e dopo una partenza bruciante nel primo weekend di proiezione, gli incassi totali sembrano piuttosto deludenti.

La vicenda narra degli eventi precedenti alla nota storia-viaggio di Dorothy e dei suoi amici per riconquistare il ritorno in Kansas: in questo prequel, Osca Diggs è un prestigiatore da quattro soldi che sopravvive di espedienti bazzicando tra e fiere e la confusione, ammiccando alle donne ed incantando i ragazzini con un modo di fare suadente ma pur sempre finalizzato alla truffa. Mentre sta appunto scappando in mongolfiera da una situazione spiacevole, il suo velivolo viene catturato da una tromba d’aria che lo trasporta ad Oz. Gli abitanti della terra fatata vedono in Oscar quel prescelto che li libererà dalla maligna presenza di una strega, e l’abilità di illusionista di Oscar confermano definitivamente questa convinzione: inoltre, l’allettante premio che consiste nel tesoro del regno convincono Oscar a tentare l’impresa, seguendo il ben noto sentiero di mattoni color oro verso la sfida finale.

La vicenda scintilla di colori e musica, ed il 3D aggiunge quel tocco che per un film del genere è ormai diventato lo standard. Naturalmente i riferimenti a “Il Mago di Oz” sono espliciti per gli spettatori che ne conoscono la storia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here