Kate Winslet attacca le donne magre: “La normalità non è quella che ci fanno vedere”

0
345

Kate Winslet è una delle pochissime attrici hollywoodiane a non aver ceduto alla tentazione (o all’imposizione!) del bisturi: la bella Rose di Titanic, vincitrice del Premio Oscar come migliore attrice protagonista per “The Reader”, non ha mai nascosto di non amare la chirurgia e soprattutto le donne troppo magre, per intenderci quelle taglia 38!
In una sua recente intervista al magazine Vanity Fair ha nuovamente parlato di fisicità e di peso, precisando che per lei è fondamentale che una donna sia in carne, formosa e non scheletrica come viene spesso mostrato attraverso la moda e le modelle.

“Credo sia importante continuare a ribadire che la normalità non è quella che ci fanno vedere. Ad essere sincera, io neanche le conosco donne che portano la 38. Anzi sì, una: mia figlia. Solo che ha 11 anni”.
Lei è stata spesso vittima di ironie non troppo carine, battutine e critiche per essersi presentata sul red carpet con qualche chiletto in più, ma questo non le importa più anche se in passato ha spesso sofferto.
“È una di quelle cose di cui ho imparato veramente a fregarmene. Una volta no, mi ferivano. A 20 anni dicevo che non mi importava, ma in realtà ci soffrivo, eccome. Pubblicamente facevo la superiore, ma dentro me morivo. Adesso no. Ci vuole tempo, ma si impara”.
Questo è e dovrebbe essere il modello al quale fare riferimento, una donna bella e intelligente che non si cela dietro ai cliché della società moderna, perché è lei che comanda quando si tratta di pensare al proprio aspetto e alla propria salute!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here