Box office Italia: Qualunquemente vola al primo posto

0
388

Qualcuno può considerarla una sorpresa, ma molti (come il sottoscritto) se l’aspettavano. Qualunquemente, nuovo film di Giulio Manfredonia con Antonio Albanese e Sergio Rubini, ha sbancato il box office cinema italiano volando direttamente al primo posto. Se qualcuno aveva dato per scontato che la medaglia d’oro del weekend sarebbe andata comunque a Che Bella Giornata di Checco Zalone è rimasto sorprendentemente deluso. Cetto La Qualunque parte col botto con un film in programmazione in circa 600 sale e un incasso che si aggira attorno agli 800mila euro nella sola prima giornata di programmazione cinematografica. La media per sala è superiore ai 1600 euro e non è da escludere che Antonio Albanese con la sua pellicola riesca a superare abbondantemente il traguardo dei 4 milioni di euro al termine del weekend, compresi oggi e domani. Checco Zalone si piazza al secondo posto con un calo notevole del 64% con soli 490milla euro raccolti ieri, venerdì 21 dicembre 2011. Il totale incassato da Checco Zalone rimane comunque impressionante, con poco meno di 35 milioni di euro raccolti finora. Immaturi di Paolo Genovese esordisce invece al terzo posto. Nel cast della pellicola troviamo Raoul Bova, Anita Caprioli, Luca Bizzarri, Barbara Bobulova, Ambra Angiolini, Paolo Kessisoglu, Ricky Memhpis e Maurizio Mattioli, tutti impegnati nel rifare un esame di maturità inaspettatamente annullato dal Ministero. Le rimanenti posizioni della classifica del box office cinema Italia sono occupate da Vallanzasca – Gli Angeli Del Male di Michele Placido con Kim Rossi Stuart (incassi di molto inferiori alle aspettative), Vi Presento I Nostri con Ben Stiller e Robert De Niro, Hereafter di Clint Eastwood con Matt Damon, Animals United 3D, Segui Il Tuo Cuore con Zac Efron e La Donna Che Canta.

Marco Pesino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here