Oscar a “La Grande Bellezza”: Miglior Film Straniero per Paolo Sorrentino

0
96

miglior film straniero paolo sorrentino la grande bellezza premio oscarE infine è arrivato: Oscar come Miglior Film Straniero a “La Grande Bellezza”, la pellicola girata da Paolo Sorrentino che ripercorre quindi il trionfo di Roberto Benigni con “La Vita è Bella” dopo 15 anni i digiuno e qualche magra consolazione. Paolo Sorrentino è stato al centro dei pronostici di vittoria per diversi giorni: i premi ed i riconoscimenti minori sono stati evidentemente propedeutici per la serata più importante di un qualsiasi operatore del mondo del cinema.

L’emozionato regista ha ricevuto la statuetta, dedicandola – come da rituale – a coloro che hanno rappresentato fonte di ispirazione per il proprio lavoro. Il premio è stato ricevuto ieri sera durante la nota notte degli Oscar, a consegnare il riconoscimento per Miglior Film Straniero a Paolo Sorrentino sono stati Ewan McGregor e Viola Dacis; a riceverlo, insieme a Paolo Sorrentino, anche il produttore Nicola Giuliano e l’attore principale, Toni Servillo.

Soddisfazione del cinema italiano a parte, gli altri pronostici della serata sono stati pienamente rispettati: “12 anni schiavo” ha vinto il premio per “Miglior Film dell’Anno”, mentre il premio per “Miglior Regia” è arrivato ad Alfonso Cuaron per “Gravity”. Gli altri premiati sono stati Cate Blanchet, “Miglior Attrice Protagonista” per il film “Blue Jasmine”Matthew McConaughey ha vinto come “Miglior Attore Protagonista”. Tra i delusi il plurinominato “American Hustle”, e Leonardo Di Caprio che anche quest’anno non ha ricevuto il riconoscimento di Miglior Attore, nuovamente sfumato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here