Jude Law per i suoi 40 anni sogna un film con un regista italiano

0
116

Il Jude Law che trapela dalle pagine di Vanity Fair è un uomo completo: alla soglia dei 40 anni sembra aver trovato maggior bellezza e sex appeal. Più di quanto già avesse, ovviamente!
Nella sua intervista parla di lavoro e del suo rapporto con gli anni che passano: ora è ufficialmente un uomo maturo e lui si dice soddisfatto, perché non si sente più in obbligo di dover sembrare giovane.
“Se alle spalle hai vent’anni di film, o di un altro lavoro, ti rilassi, anche con la tua famiglia. Sono molto meglio, sono più… stagionato., ecco. Mi piace”.

Strano sentirlo parlare così, forse perché non ne siamo abituati, di certo non ci aspettiamo di sentire tanta sincerità da parte di un personaggio così popolare, così famoso e con una carriera davvero importante dietro di se.
Se potesse farsi un regalo per i suoi 40 anni, vorrebbe poter fare un film con un regista italiano, il primo della lista è Nanni Moretti, ma non sarebbe il solo: “Nanni Moretti è il mio preferito, ma anche Paolo Sorrentino e Matteo Garrone. Il problema è che dovrei parlare italiano. Ecco, studiarlo potrebbe essere una buona scusa per trascorrere un periodo da voi”.
E speriamo che accada presto, le donne italiane gradirebbero!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here