Susan Sarandon splendida 65 enne grazie a qualche “ritocchino” invisibile

0
112

Susan Sarandon è una delle attrici più amate del mondo: la 65 enne (anche produttrice), premio Oscar come migliore attrice protagonista per “Dead Man Walking”, ha scelto di raccontare pubblicamente di aver fatto ricorso alla chirurgia estetica. Sulle pagine della rivista People l’attrice motiva il suo ritrovato splendore descrivendo come un piccolo “restauro” che si è regalata.
“C’è chi se ne vergogna, chi se ne pente, ma io penso che se una donna voglia essere bella e attraente fino alla sua morte ha il diritto di fare quello che le sembra opportuno per arrivare allo scopo. Io mi sono data una restaurata grazie alla chirurgia estetica, facendo interventi sotto il mento e sotto gli occhi. Farei anche del botox a essere sincera, ma non vorrei diventare la caricatura di me stessa”.

Il suo periodo attuale è davvero splendido: nel 2012 la vedremo impegnata in ben sei film e la sua vita privata sembra finalmente riprendere il suo corso: dopo 23 anni di relazione con Tim Robbins ha finalmente ammesso di aver ritrovato la voglia di credere ancora nell’amore.
“Dopo la rottura con Tim, ho seriamente pensato che sarei rimasta single a vita, ma adesso, a 65 anni, ho ancora voglia di ricominciare da capo!”.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here