Mila Kunis, dopo “Black Swan” niente è come prima: “Il mio corpo è cambiato”

0
78

Se è vero che “Black Swan” ha portato tanta fortuna, in termini di successo cinematografico, a Mila Kunis è altrettanto vero che fisicamente ha richiesto un forte sacrificio. Per esigenze di copione infatti ha dovuto seguire una dieta che l’ha portata a pesare 43 chili; sulle pagine di Harper’s Bazaar la giovane attrice di origini ucraine ha raccontato la sua trasformazione fisica, facendo riferimento al suo presente.
“Il mio corpo non è più tornato come prima. La mia silhouette è diversa. Sono arrivata a pesare 43 chili, ero piena di muscoli, ma anche pelle e ossa. Quando ho riguadagnato peso, se n’è andato in zone del mio corpo totalmente diverse”.

Quello che sembra “criticare” è soprattutto il suo lato B: “Sarei felice se il mio culo diventasse più grosso. Invece tutto il peso che mi ha abbandonato il petto si è concentrato sui fianchi e sullo stomaco”. Benvenuta nel club delle donne che devono lottare e faticare duramente per poter essere “presentabili”. Questo la rendere più umana ai nostri occhi, vero?
“Non sto dicendo che non vedo l’ora che succeda di nuovo, ma se mi arrivasse un’offerta del genere l’accetterei”.
E meno male, non sarebbe carino sputare sul piatto in cui hai mangiato cara Mila!

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here