Progetto “Blade Runner” nel 2013 per Ridley Scott, ma senza Harrison Ford

0
198

Era il 1982 quando Ridley Scott presentò la sua “fatica” cinematografica “Blade Runner“, divenuto poi uno dei film cult, tanto da essere inserito nel 2007 nella classifica AFI’s 100 Years… 100 Movies, alla posizione numero 97.
Questo celebre film di fantascienza divenne il vero precursore di quel particolare genere nominato cyberpunk che ha avuto ampi risultati sia sul piano letterario che cinematografico negli anni ’80.
Quasi 30 anni dopo l’uscita del film, che al tempo non ebbe un grande riscontro al botteghino, è stata ufficializzata l’intenzione di presentare una nuova pellicola, anche se al momento non si conosce ancora se si tratterà di un prequel o di un sequel.

La cosa certa è che dietro la macchina da presa ritroveremo ancora una volta Ridley Scott, padre della pellicola originale che vide come protagonisti Harrison Ford, Rutger Hauer, Sean Young e Daryl Hannah.
“E’ poco dire che siamo eccitati all’idea che Ridley Scott guidi questa storia verso una nuova, eccitante direzione questo è un progetto che capita una sola volta nella vita”, hanno commentato entusiasti i due produttori Broderick Johnson e Andrew Kosove.
Secondo il “Los Angeles Times” le riprese potrebbero prendere il via nel 2013, permettendo al film di uscire nel 2014, ma ancora non possiamo darvi alcuna data certa.
L’unica realtà è che Harrison Ford non ci sarà!

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here