L’attore Jonathan Rhys Meyers finisce di nuovo in rehab

0
523

E’ dura la vita da star, e l’attore Jonathan Rhys Meyers sembra esserne la prova. Il bravo 33enne attore irlandese, protagonista della serie tv “The Tudors” dove interpreta Enrico VIII, sembra avere un problemino serio con l’alcol.
Secondo quanto viene riportato dal tabloid “Mirror”, l’attore sarebbe nuovamente finito in rehab per una decina di giorni all’interno di una clinica di riabilitazione a Londra.
Per il bell’attore questa è la quarta volta all’interno di una clinica, ma fino ad ora i risultati sperati non sono andati a buon fine.

Secondo le notizie riportate i problemi dell’attore risalgono alla sua infanzia, quando aveva appena 16 anni e trascorreva il suo tempo senza fare nulla di interessante per sé stesso anche a causa di un’espulsione dalla scuola. Il suo primissimo ingresso in una clinica risale però a 6 anni fa, ovvero 11 anni dopo l’inizio dei suoi problemi.
Nonostante sia oggi uno degli attori più famosi e amati del mondo (ha recitato anche insieme a Scarlett Johansson nel film “Match Point” diretto da Woody Allen) sembra che la sua dipendenza dall’alcol sia davvero dura da combattere.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here