Dalla Svezia con furore: Noomi Rapace conquista Hollywood?

0
58

Una bellissima trilogia scritta per mano dell’autore svedese scomparso Stieg Larsson, che mai ha potuto vedere che cosa ne sarebbe stato dei suoi libri, trasformati poi in film, in tre pellicole con produzione svedese.
E se i film hanno spesso deluso coloro che hanno avuto modo di leggere la trilogia, c’é un personaggio che invece che deludere non ha fatto altro che conquistare fama e stima del pubblico: quella ribelle e coraggiosa Lisbeth Salander, la giovane hacker ricoperta di tatuaggi e piercing con uno stile tutto suo.
Il pubblico ha amato Lisbeth e ancora di più colei che ha potuto interpretarla, ovvero la svedese Noomi Rapace: “Pensavo che tutti mi avrebbero odiato! I lettori dei libri hanno un tale legame con lei come personaggio e pensavo che loro non avrebbero accettato quello che ho fatto con Lisbeth. L’aver accettato quel ruolo, l’ho percepito come una missione suicida.”

Oggi Noomi é diventata una delle attrici più richieste di Hollywood, dove presto potremo vederla sul grande schermo nel film “Sherlock Holmes 2″, pellicola che é in fase di lavorazione: “Sono così felice di essere parte di una pellicola come questa e non posso dire granchè a proposito. Ma per me è un grande onore e una gioia immensa poter lavorare con Robert Downey Jr. Insieme, ci siamo divertiti! E ho visto tutti i film di Guy Richie: è un regista coraggioso.”
Intanto Hollywood attende di poter vedere che cosa ne sarà di quel “The Girl with the Dragon Tattoo”, sotto la direzione di un grande regista quale David Fincher.
E chissà se questa nuova Lisbeth Salander saprà catturare il pubblico come fatto dalla bella Noomi.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here