Dopo “Ugly Betty” Vanessa Williams diventa una casalinga disperata

0
120

Sembra proprio che il regista Marc Cherry abbia voglia di portare tante novità all’interno del suo fortunato show televisivo “Desperate Housewives”, telefilm che da anni ci mostra le vicende e i segreti non detti di un gruppo di casalinghe che popolano il quartiere di Wisteria Lane da ormai 7 stagioni televisive.
Il regista ha deciso di affidarsi a molti volti nuovi, uno fra questi é rappresentato da Vanessa Williams, che ricorderete per il suo ruolo di Wilhelmina Slater nel telefilm “Ugly Betty”; l’attrice (che é anche modella, cantante e doppiatrice di successo) interpreterà tale Renee Perry, moglie di un giocatore di baseball che dovrebbe essere interpretato da Reggie Austin.
E di recente é stata confermata la notizia che parlava della presenza di Brian Austin Green, marito di Megan Fox e famoso David di Beverly Hills 90210, il cui personaggio dovrebbe incrociare il cammino di Renee.

“Temevo mi sarei sentita come la nuova ragazzina piombata in una classe già rodata. Invece sono già parte integrante del cast”, ha spiegato l’attrice.
Di certo questa Vanessa Williams deve molto al suo ruolo in “Ugly Betty”, serie che le ha permesso di dare una forte svolta alla sua carriera, ma ora che la serie é finita anche per Vanessa é giunto il momento di guardarsi intorno, puntando ad un programma di grande successo e spessore che ha conquistato milioni di telespettatori in tutto il mondo.
Sarà davvero interessante vederla al fianco delle nostre “eroine” di sempre, ovvero di Eva Longoria (Gaby), Teri Hatcher (Susan), Felicity Huffman (Lynette) e Marcia Cross (Bree).
E mentre gli spot televisivi della Abc annunciano che “C’è una nuova casalinga in città”, a noi non resta che aspettare ancora un po’, visto che la serie verrà trasmessa in America a partire dal 26 settembre.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here