Douglas presenta a Cannes il sequel di “Wall Street – il denaro non dorme mai”

0
56

Ieri sera é stato presentato un nuovo fuori concorso al Festival del cinema di Cannes, ovvero un importante sequel giunto a 23 anni di distanza dalla prima pellicola; stiamo parlando di “Wall Street – il denaro non dorme mai”, firmato dalla regia di Oliver Stone, che permise all’attore protagonista Michael Douglas di vincere l’Oscar.
Oggi il 65enne attore torna a interpretare lo spietato truffatore/banchiere Gordon Gekko che in questa pellicola troviamo cambiato dopo aver trascorso anni in prigione. Al suo fianco arrivano due giovanissimi di Hollywood, Shia LaBeouf e l’attrice britannica Carey Mulligan e non mancherà Susan Sarandon.

“Questa é una storia di famiglia. Questa é una storia di persone che barattano il loro amore per la potere e il denaro con il loro bisogno d’amore”, ha detto Stone parlando del film.
Ciò che un po’ ha allarmato sia l’attore principale che il regista é stato il cambiamento di opinione in merito al film e soprattutto al suo personaggio principale che viene vissuto come un vero eroe del settore.
“Gekko era un broker senza scrupoli, uno che distrugge le aziende, che distrugge le persone, era un cattivo molto ben scritto e le persone sono attratti da cattivi. Non abbiamo mai pensato che tutte queste persone alla scuola del ‘business’ avrebbero fatto fuoco e fiamme per essere come lui. Eppure 22 anni dopo scommetto che molti di quegli ‘studenti’ MBA sono a capo di queste societa’ di investment banking”, ha detto Douglas “L’avidità non si é fermata, é diventata legale”.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here