Alice in Wonderland: risolti i problemi di distribuzione

0
38

Allarme rientrato. Alice in Wonderland, Il nuovo attesissimo film del visionario Tim Burton, sarà regolarmente distribuito nelle sale cinematografiche europee.
Tutto era iniziato qualche settimana fa quando la Disney aveva annunciato che il film avrebbe avuto un destino diverso rispetto alle altre pellicole della casa che ha dato i natali a Topolino.

[ad]

Infatti era stato annunciato che Alice In Wonderland sarebbe stato pubblicato in formato Dvd dopo sole 12 settimane dall’uscita mondiale, accorciando in questo modo di circa 5 settimane la tradizionale uscita del film per il mercato dell’home video (riducendo di non poco i profitti in sala). A questo punto molti cinema avevano annunciato che la pellicola sarebbe stata boicottata o (nella migliore delle ipotesi) avrebbe avuto una scarsa distribuzione, in particolar modo il circuito Odeon aveva deciso di non trasmettere Alice in Wonderland nelle sale di Gran Bretagna, Irlanda e Italia.
Le cose ora sono cambiate, lo stesso Tim Burton ha riferito che sono stati presi degli accordi tra esercenti cinematografici e produttori.  Gli accordi permetteranno ad Alice in Wonderland di essere diffuso regolarmente, accontentando la pressante richiesta dei fan che da tempo attendono con trepidazione la proiezione della pellicola che ha come protagonisti  Johnny Depp (nel ruolo del Cappellaio Matto), Mia Wasikowska (Alice), Helena Bonham Carter (la cattivissima Regina Rossa) e Anne Hathaway (la Regina Bianca).
Alice in Wonderland sarà proiettato nei cinema di tutto il mondo mercoledì 3 marzo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here