Film e scommesse, un nuovo binomio?

0
229

Sarà l’onda lunga seguita al conseguimento del premio Oscar da parte di Paolo Sorrentino per La grande bellezza, sarà la crescente consuetudine da parte del settore delle scommesse online con l’ambito del costume e dello spettacolo (si pensi, a titolo d’esempio, alla possibilità di giocare sul vincitore del Festival di Sanremo), ma alcune voci danno per certo che alcune grandi aziende del settore (tra cui SNAI, una delle leader storiche) stiano per inaugurare delle vere e proprie “sezioni” allo spettacolo, allargando lo spettro degli scommettitori anche a fasce di pubblico sino adesso distanti dal mondo del gioco.

Potrebbe essere l’uovo di Colombo, almeno per quanto concerne il gambling (online e non solo) italiano, dato che Oltremanica è prassi usuale scommettere su eventi legati alla politica, allo spettacolo e al costume. Potrebbe essere la prestigiosissima Mostra Internazionale di arte cinematografica di Venezia, tradizionalmente collocata a fine agosto, la novità dell’anno per le scommesse italiane (per Cannes, a quanto pare, ci sarebbero tempi troppo stretti), cui seguirebbero sia il Festival di Berlino, i Golden Globes e il tradizionale appuntamento degli Oscar, da anni già presenti nel pacchetto dei principali bookmaker nazionali.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here