“Storia di una ladra di libri”, al cinema dal 27 Marzo 2014

0
235

storie di una ladra di libri cinema“Storia di una ladra di libri” di Brian Percival è un film drammatico che vede protagonisti Geoffrey Rush, Emily Watson, Sophie Nelisse, Ben Schnetzer.

L’ambientazione è la Germania in cui la Seconda Guerra Mondiale è ormai una realtà, e nella quale vive la piccola Liesel Meminger che già ha vissuto il primo dramma del conflitto: la morte del proprio fratello. Liesel subisce anche l’abbandono da parte della madre, che viene allontanata dal regime nazista per posizioni totalmente differenti, e presa in casa dalla coppia Hubermann, in cui Liesel impara a leggere per potere realizzare il progetto più importante della propria giovane vita: leggere quel libro che ha rubato e di cui non ha mai potuto comprenderne prima il senso. Gli Hubermann confermano la loro bontà d’animo anche a rischio della propria salute quando in casa ospitano il giovane ebreo, Max Vandenburg, anche lui in fuga dalle leggi razziali e che completa la cultura di Liesel che decide poi di esprimere il proprio pensiero alla Germania proprio mentre in città ed in Europa la repressione nazista si fa sempre più soffocante, ed insieme alle persone ed alle loro idee, vengono anche bruciati i libri.

Il film è tratto da un romanzo di Markus Zusak che esplora la conoscenza e la crescita adolescenziale attraverso le pagine dei libri che riescono a mettere in luce il lato meno umano delle persone. “Storia di una ladra di libri” è al cinema dal 27 marzo 2014.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here