“In Darkness” candidato agli Oscar come Miglior Film Straniero

0
296

in_darkness_candidato_oscar“In Darkness”, una produzione tedesco-polacca, è uno dei candidati all’Oscar come Miglior Film Straniero. La regista, Agnieszka Holland riprende il romanzo “Nelle fogne di Lvov”, Robert Marshall autore, che ripercorre la vicenda umana, ed al contempo storica, dell’ispettore delle fogne Leopold Socha, ai tempi dell’occupazione nazista di Leopoli, in Ucraina.

Leopold, in virtù della sua conoscenza dei condotti fognari, approfitta del clima di terrore ed oppressione che il secondo conflitto porta nella sua città, rubando nelle case di chiunque senza alcuno scrupolo, arricchendosi e prosperando mentre la tragedia della guerra miete vittime intorno a lui. Quando gli viene offerta una ricompensa per denunciare gli ebrei che sfuggono ai nazisti, Leopold stringe invece accordo con undici di loro: per nasconderli, Leopold vuole il loro cibo. La condotta di Leopold è oscura come i condotti nei quali si muove, e nell’atmosfera di una città che vive l’oppressione nazista più schiacciante: Leopold cambia, e da carceriere diventa salvatore, aiutando i profughi – che ormai sono suoi protetti – a guadagnarsi un futuro migliore.

“In Darkness” promette di narrare la tragedia vissuta dal popolo ebreo riprendendo una storia vera e, per questo ancora più inquietante e spietata. La narrazione del film non risparmia cinismo, narrando la drammaticità della situazione dei profughi nella sua nuda crudezza. “In Darkness” sarà nei cinema italiani il 24 Gennaio 2013.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here