Meryl Streep accetta l’Orso d’oro alla carriera al Berlinale

1
286

Come ogni anno, non è può una novità trovare il nome di Meryl Streep tra i candidati alla vittoria per un premio Oscar: questa splendida attrice 62 enne, regina del cinema contemporaneo, può festeggiare non solo per la sua diciassettesima nomination agli Oscar (due vittorie per lei), ma soprattutto per aver ricevuto l’Orso d’oro alla carriera al Berlinale. Un altro dei tanto riconoscimenti, ma per lei non sembrano bastare mai vista la sua eccezionalità.

“La sfida è continuare a sorprendere gli altri, ma prima di tutto me stessa. L’importante è continuare ad avere delle aspettative e sapere bene che l’insicurezza è la nostra migliore amica. Per quanto mi riguarda, ogni volta che inizio un nuovo film mi sento intimidita e preoccupata”, ha rivelato la Streep a La Stampa.
Una brillante carriera iniziata nel 1977, fatta di successi e grandissimi riconoscimenti provenienti da pubblico e critica. Come è possibile tutto questo?
Meryl, splendida “Lady Oscar”, rivela ironizzando: “Volete sapere come faccio? Alla fine di ogni giornata di riprese chiedo di farmi portare un gin-tonic…”.

Alessandra Battistini

Foto: REUTERS/Fabrizio Bensch

1 COMMENT

  1. Mi sa’ che per il ruolo della Thacher vincera’ l’Oscar, e’ talmente brava. Ogni suo film e’ una gioia da vedere solo per come si muove e parla ed esprire il suo carattere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here