Un’idea divenuta realtà: Kathryn Bigelow prepara il suo “Kill Bin Laden”

0
246

Volto e nome di grande importanza per il mondo dello show business hollywodiano: Kathryn Bigelow, unica donna a vincere il premio Oscar come miglior regista nel 2010 grazie al suo “The Hurt Locker”, sembra essere pronta a lavorare ad un nuovo progetto, più che mai orientato verso l’attualità.
La Bigelow stava da tempo lavorando a questo progetto intitolato “Kill Bin Laden”, e il destino ha voluto che proprio il famoso terrorista venisse ucciso ieri, lunedì 2 maggio.
L’idea della pellicola era proprio quella di partire da una missione militare per riuscire a ripercorrere la cattura di Bin Laden, ma che cosa accadrà dopo la reale morte avvenuta ormai 2 notti fa?

Qui il pubblico si divide: alcuni sostengono infatti che la Bigelow e lo sceneggiatore Mark Boal, suo compagno, potrebbero decidere di abbandonare il progetto; per altri la regista potrebbe cercare di ottenere informazioni e particolari reali dopo quanto accaduto.
Sembra però che la regista non voglia lasciare il progetto, ma sicuramente sembra essere intenzionata a modificare alcuni pezzi previsti dalla storia.
Secondo Variety questo progetto nato come un thriller documentario, potrebbe entrare maggiormente nello specifico, sfruttando proprio la notizia della morte di Bin Laden.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here