Tigerman: l’Uomo Tigre da cartoon diventa un film

0
140

Dopo l’arrivo in tutto il mondo della trasposizione cinematografica dell’anime giapponese Yattaman ecco che si comincia a pensare alla produzione di un altro film ispirato alle leggende del cartoon made in Japan. Chi, come il sottoscritto, ha trascorso la propria infanzia divorando televisione non potrà che essere contento di questa notizia. Tigerman, l’Uomo Tigre che tanta gioia ha regalato ai bambini ormai trentenni, sta per diventare oggetto di un film live action con attori in carne ed ossa. Per ora si tratta solamente di notizie generali, visto che le fasi di lavorazione della pellicola sull’Uomo Tigre sono ancora in alto mare. Non esiste, infatti, ancora nessun nome per quanto riguarda il cast dei protagonisti anche se già si conosce il nome del regista. Si tratta di Hisao Maki, fratello di Ikki Kajiwara che altri non è se non colui che nel 1969 produsse l’anime de L’Uomo Tigre pubblicandolo per la casa editrice Kodansha. Lo stesso anno quel fortunato fumetto divenne una serie cartoon entrata nella leggenda. Protagonista delle vicende de L’Uomo Tigre è Naoto Date, un giovane orfano che dopo essere scappato durante una visita guidata allo zoo, si ritrova ad essere allenato dagli uomini di un’organizzazione criminale per diventare un wrestler spietato. Tale organizzazione pretende da lui la metà degli introiti derivati dai suoi incontri, ma Naoto decide che quei soldi serviranno per aiutare i bambini dell’orfanotrofio che lo ha ospitato prima della sua fuga e si ribella ai criminali. In ogni incontro L’Uomo Tigre affronterà gli uomini che vogliono punirlo per il tradimento. La sceneggiatura del film su Tigerman è in fase di stesura e non esiteremo a darvi ulteriori news non appena le avremo a disposizione.

Marco Pesino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here