Shock ad Hollywood per la morte improvvisa del regista Hickenlooper

0
70

Hollywood continua ancora a non capire che cosa sia potuto accadere al regista George Hickenlooper che nella mattina di sabato é stato trovato adagiato sul suo letto, privo di vita a causa di un infarto.
Il regista appena 47enne ha ottenuto importati riconoscimenti nella sua breve ma intensa carriera dove ha potuto dedicarsi sia al mondo del cinema che alla creazione di documentari.
Il suo ultimo lavoro é “Casino Jack”, pellicola che dovrebbe uscire al cinema, in America, nel mese di dicembre 2010, durante il Toronto Film Festival.

Nel film troviamo l’attore Kevin Spacey che si é detto davvero colpito per questa scomparsa improvvisa, ed ha voluto ricordare il regista parlando dell’esperienza insieme sul set: “La mia esperienza con lui è stata fantastica: dalla nostra visita in prigione con Jack Abramoff alle riunioni di sceneggiatura, le discussioni di pre-produzione e infine il nostro primo giorno di riprese. E’ stata una gioia stare con lui. Tutti noi che lo conoscevamo, e abbiamo avuto la fortuna di collaborare con lui sentiranno la sua mancanza con enorme ammirazione e affetto”.
Tra i successi del regista ricordiamo pellicole come “Factory Girl”, “Dogtown” e “L’ultimo gigolò”.
“Lui merita che il pubblico veda Casino Jack e scropra il suoi lavoro, e poi vada a vedere quello che ha fatto prima, perché lui merita di trovare un nuovo pubblico. Niente renderebbe George più felice del fatto che la gente veda il suo lavoro”, ha concluso poi l’attore.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here