True Gift, i fratelli Coen puntano all’Oscar

0
86

True Gift è il nuovo e attesissimo film dei fratelli Joel e Ethan Coen, la coppia più amata e premiata di Hollywood, che tornano sul grande schermo un anno dopo A Serious Man. True Gift, che uscirà nei cinema il prossimo 22 dicembre, non è altro che il remake di un film omonimo datato 1969 che da noi arrivò con il titolo di Il Grinta. La regia era, per l’originale, di Henry Hethaway e grazie alla sua interpretazione in quella pellicola John Wayne vinse l’Oscar nei panni di Marshal Reuben J. Cogburn. Ora John Wayne non c’è, ma l’ambizione dei fratelli Coen è dichiaratamente quella di fare incetta di statuette alla prossima edizione degli Oscar, dopo averne vinti già parecchi con Non E’ Un Paese Per Vecchi. Nel cast di True Gift ci sono Jeff Bridges (che abbiamo visto in L’Uomo Che fissa Le Capre e che vedremo presto in Tron Legacy) affiancato da Matt Damon, Josh Brolin e Barry Pepper. La trama ci fa conoscere Mattie Ross, una quattordicenne rimasta orfana dopo l’omicidio del padre, che chiede aiuto allo scheriffo Reuben J. Cogburn (detto El Grinta, ovviamente). Dicevamo prima che l’ambizione dei fratelli Coen, con questo film, è quella di portarsi a casa uno zainetto colmo di Oscar come fecero già qualche anno fa quando vinsero per la miglior regia, il miglior film, miglior attore non protagonista (Javier Bardem, miglior attore anche a Cannes 2010) e miglior sceneggiatura con Non E’ Un Paese Per Vecchi. Ci spera anche Jeff Bridges che, se il responso dell’Academy lo incoronasse miglior attore, si metterebbe in tasca la seconda statuetta consecutiva dopo quella conquistata con Crazy Heart. A un passo dal mito, insomma. A un passo da John Wayne.

Marco Pesino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here