Woody Allen deluso taglia le scene girate da Carla Bruni

0
65

Sembra proprio che questo film non debba trovare pace: dopo le numerose polemiche sembrava tutto risolto, tanto che sembrava anche esserci un certo feeling tra il regista Woody Allen e l’attrice Carla Bruni sul set.
“Midnight in Paris” però é di nuovo finito nell’occhio del ciclone perché, secondo le voci del sito internet bakchich.info, tutte le scene girate con la Bruni sarebbero state tagliate dal montaggio finale!
Il sito infatti si chiede “Quanto resterà di Carla Bruni nel prossimo film di Woody Allen”?
Forse questa punizione é arrivata dopo le scenate di gelosia di mister Sarkozy, che ha invaso il set per “proteggere” la sua dolce metà.

Le riprese sono terminate il 20 agosto e il famoso regista new yorkese ha spiegato che tutto si é svolto nel migliore dei modi, soprattutto per la First lady di Francia.
“Ha recitato così bene che tutto quello che abbiamo girato sarà nel film. Niente sarà tagliato”, disse il caro vecchio Woody, ma la relatà sembra essere un’altra.
Se ne sono dette tante in merito a questo impegno da attrice di Carla, spesso presa in giro dalla stampa, come quando venne pubblicata la notizia dei 35 ciak usati per riprendere una sequenza base, dove lei doveva entrare e uscire in un negozio senza aprire bocca.
Pare però che Allen abbia voluto attendere che la Bruni e Sarkozy si recassero in vacanza per mettere in atto un suo piano di riserva: rigirare tutte le scene sostituendo Carla con Lea Seydoux, la Frenchie di “Inglourious Basterds”.

Alessandra Battistini

Fonti: bakchich.info

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here