Box Office: Deep è sempre al primo posto

0
40

deepIn questo periodo di grandi uscite al cinema, è interessante vedere come lo spettatore replica ai numerosi trailer e alle pubblicità dei film proiettati in sala. Il pirata, “Nemico pubblico” preferito da tutti, conquista la prima posizione della classifica dei film più visti, spodestando il lungometraggio animato “Up”, che racconta la storia di un simpatico anziano di 78anni, venditore di palloncini che si trova in viaggio con un ospite inaspettato, un bambino di 9 anni.

[ad]

La pellicola dedicata al rapinatore di banche John  Dillinger e alle sue gesta da spavaldo “Robin Hood”, si afferma al primo posto con un incasso di 2 milioni di euro.
Il terzo posto vede il divertente film con George Clooney “L’uomo che fissa le capre”, che può contare anche su Ewan McGregor e uno strano potere ipnotico dell’ex medico di E.R.

Scendendo in classifica non troviamo troppe novità, anzi, si confermano attivi e presenti le pellicole di “Parnassus – L’uomo che voleva ingannare il diavolo”, ultimo film del compianto Heath Ledger, Colin Farrel e Johnny Deep; non manca neanche l’italianissimo “Oggi sposi” e il tarantiniano “Bastardi senza gloria”.

Nella terra dei sogni, ovvero l’America, invece il primato è del lungometraggio “A Christmas Carol“, la pellicola ha incassato 31 milioni di dollari, ed è una nuova versione e un nuovo adattamento animato con tecnologia 3D della favola di Charles Dickens, firmato da Robert Zemeckis. Al secondo posto c’è il documentario dedicato al re del pop, onnipresente “Michael Jackson’s This Is It”.
Al terzo posto anche negli USA troviamo “L’uomo che fissa le capre”, esilarante commedia del regista Grant Heslov.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here