Mon Roi, un amore difficile ed una donna in cerca della sua vera identità [Trailer]

0
305

Mon Roi, il nuovo film di Maïwenn Le Besco, sarà al cinema da venerdì 3 dicembre e vedrà come protagonisti Vincent Cassel (Georgio) ed Emmanuelle Bercot (Tony) in una pellicola premiata all’ultimo Festival di Cannes. Tony ricoverata in un centro di riabilitazione a causa di un incidente durante il periodo di degenza ripercorre la sua relazione con Georgio ripensando a quanto quella relazione difficile e tormentata abbia pesato sulla sua vita.

Una storia iniziata come sempre nel migliore dei modi con un amore forte ed una passione incontrollabile, ma con il passare dei giorni i bei ricordi fanno spazio all’amarezza e nasce in Tony il desiderio di staccarsi da un rapporto complesso ed opprimente. Nel corso della loro relazione la donna è stata più volte tentata ad abbandonare Georgio, ma nonostante tutto resta incatenata ad un amore che in realtà tale non è.

Con il trascorrere delle settimane Tony riacquista l’uso dei legamenti e nello stesso tempo comprende che è tempo di riprendersi la sua vita risistemando non solo il fisico ma anche la mente. Mon Roi è un film che parla di un amore adulto, infatti i due protagonisti hanno superato i 40 anni, e proprio per questo motivo ha al suo interno un tipo di relazione diverso, con problemi molto più complessi e con un messaggio molto più forte da trasmettere.

Una pellicola davvero interessante anche per le interpretazioni di Emmanuelle Bercot e di Vincent Cassel che nel film ricoprono alla perfezione il ruolo a loro destinato, raccontando alla perfezione la difficoltà di un amore incompreso ed opprimente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here