“La teoria del tutto”, la vita di Stephen Hawking, al cinema dal 15 Gennaio

0
116

“La teoria del tutto” è un film di James Marsh, con Eddie Redmayne, Felicity Hones, Charlie Coz.

Il film, ispirato alla reale vita di Stephen Hawking, inizia con il giovane scienziato che nel 1963 si trova all’università di Cambridge ed è in procinto di laurearsi presso la facoltà di Fisica. Parallelamente, Jane sta per completare la propria carriere a Lettere, ed incontra Stephen durante una festa scolastica dove è amore a prima vista e destinata ad essere un resistente punto di riferimento nella vita futura dei due giovani. Stephen Hawking, affascinato dai misteri del cosmo, inizia il proprio lavoro di ricerca cercando di dare la risposta agli interrogativi più impegnativi che il genere umano si sia mai posto, spiegandolo attraverso una serie di formule che armonizzano tutte le diverse forze che agiscono nel mondo materiale, la “Teoria del tutto”. Stephen Hawking, accanto all’amore per la scienza, coltiva anche quello per la moglie ed i figli, e viene messo alla prova con la malattia che lascia intatta la mente e tutte le sue infinite possibilità, ma che gradatamente ne debilita il fisico sino a ridurlo sulla sedia a rotelle, ed a consentirgli la comunicazione attraverso un sintetizzatore vocale.

La vita di Stephen Hawking narrata in questo film si concentra sulla sfera personale, sul rapporto intimamente sincero con la moglie e nella sua fede in Dio, dove Stephen accetta solo le verità dimostrabili.

“La teoria del tutto” è al cinema dal 15 Gennaio 2015.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here