“Effetti Collaterali” di Steven Soderbergh, al cinema dal 1 Maggio 2013

0
283

effetti collaterali jude law steven soderberghSteven Soderbergh si ripropone con il thriller “Effetti collaterali”, al cinema dal 1 Maggio 2013, che vede nel cast Jude Law, Rooney Mara, Catherine Zeta-Jones, Channing Tatum e Vinessa Shaw. Il film si concentra nell’esaminare il rapporto tra paziente psichiatrico ed il suo dottore, che non lesina interventi anche ambigui per portare a termine l’indagine nella mente umana.

Emily è depressa: sebbene giovane e bella, la prigionia in carcere del marito sembra averne prosciugato le forze. Nemmeno il ritorno del coniuge in casa sortisce alcun miglioramento: Emily tenta addirittura il suicidio, e per questa ragione viene affidata alle cure dello psichiatra Banks, un medico di grande successo e fama, che cura la propria paziente con forti dosaggi farmacologici. Gli effetti collaterali sono momenti di completo spegnimento della coscienza vigile in Emily che non ricorda nulla di questi momenti di assenza. Quando il marito di Emily viene trovato morto, ucciso a pugnalate nella sua abitazione, ed i sospetti si concentrano su Emily, gli effetti collaterali delle pillole somministratele si rivelano in tutta la loro pericolosità.

“Effetti Collaterali” di Steven Soderbergh è una pellicola che si allinea con la produzione del popolare regista, in grado di porre domande allo spettatore e lasciandogli la piena libertà di riflettere per proprio conto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here