Robopocalypse di Steven Spielberg non si farà. Per ora.

0
286

robopocalypse_steven_spielbergRobopocalypse non si farà. Lo stop alla produzione per il nuovo film fantascientifico di Steven Spielberg è arrivato in questi giorni, cancellando di fatto la data di distribuzione nelle slae cinematografiche che era già stata fissata al 25 Aprile 2014. La motivazione che avrebbe interrotto la pre-produzione della pellicola è la mancanza, o incompletezza non è chiaro, della sceneggiatura. Inoltre, anche i costi di lavorazione avrebbero superato quel budget in un primo momento fissato, e per queste ragioni Spielberg è stato costretto ad un amaro arresto dei lavori.

Naturalmente già nelle aspettative il film avrebbe richiesto un faraonico impiego di milioni di dollari, e proprio a fronte di questo sforzo, la sceneggiatura è sembrata talmente inadeguata da fare riconsiderare i rischi al regista, che ha deciso per la strada, se non dell’abbandono, del congelamento dell’avventura.

Robopocalypse avrebbe trattato di un futuro molto lontano e tecnologicamente avanzato in cui, in un clima di guerra, l’umanità deve fronteggiare la rivolta dei cyborg. L’idea è tratta da un romanzo di Daniel Wilson, ma a quanto pare gli spunti per una realizzazione concreta sono ancora mancanti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here