Ecco i nominati dei Golden Globe: domina Clooney a quota cinque!

0
271

Sono state ufficialmente annunciate le nomination per i prossimi Golden Globe, cerimonia di premiazione americana che va a precedere la notte più attesa, quella degli Oscar.
A sorpresa troviamo a quota cinque nomination George Clooney, con quattro delle quali dedicate al suo “Le idi di marzo” (miglior film drammatico, regista, sceneggiatura e attore protagonista per Ryan Gosling) e una come miglior attore per “The Descendants”. La cerimonia di premiazione si terrà il prossimo 15 gennaio.
Vi mostriamo di seguito la lista intera delle categorie e dei nominati.

– Miglior film drammatico:
“The Descendants”, “The Help”, “Hugo Cabret”, “Le idi di Marzo”, “Moneyball”, “War Horse”;
– Miglior film Musical o Commedia:
“The Artist”, “Le amiche della sposa”, “50/50”, “Midnight in Paris”, “My Week with Marilyn”;
– Miglior attore drammatico: 
George Clooney per “The Descendants”, Leonardo DiCaprio per “J. Edgar”, Michael Fassbender per “Shame”, Ryan Gosling per “Le idi di Marzo”, Brad Pitt per “Moneyball”;
– Miglior attrice drammatica:
Glenn Close per “Albert Nobbs”, Viola Davis per “The Help”, Rooney Mara per “Millennium: The Girl with the Dragon Tattoo”, Meryl Streep per “The Iron Lady”, Tilda Swinton per “We Need to Talk About Kevin”;
– Miglior attore in Musical o Commedia:
Jean Dujardin per “The Artist”, Brendan Gleeson per “Un poliziotto da happy hour”, Joseph Gordon-Levitt per “50/50”, Ryan Gosling per “Crazy, Stupid, Love”, Owen Wilson per “Midnight in Paris”;
– Miglior attrice protagonista in una serie o film tv drammatica:
Claire Danes, Mireille Enos, Julianna Margulies, Madeleine Stowe, Callie Thorne
– Miglior attrice non protagonista in una serie o film tv drammatica:
Jessica Lange, Kelly Macdonald, Maggie Smith, Evan Rachel Wood
– Miglior attrice in una serie tv, commedia:
Laura Dern, Zooey Deschanel, Tina Fey, Laura Linney, Amy Poehler
– Miglior film straniero:
“The Flowers of War”, “In the Land of Blood and Honey”, “The Kid With A Bike”, “A Separation”, “The Skin I Live In”;

– Miglior attore protagonista in una serie o film tv:
Alec Baldwin, David Duchovny, Johnny Galecki, Thomas Jane, Matt LeBlanc
– Miglior attore non protagonista in una serie o film tv:
Peter Dinklange, Paul Giamatti, Guy Pearce, Tim Robbins, Eric Stonestreet
– Miglior serie tv commedia:
Enlightened, Episodes, Glee, Modern Family, New Girl
– Miglior attrice in Musical o Commedia:
Jodie Foster per “Carnage”, Charlize Theron per “Young Adult”, Kristen Wiig per “Le amiche della sposa”, Michelle Williams per “My Week with Marilyn”, Kate Winslet per “Carnage”;
– Miglior attore non protagonista:
Kenneth Branagh per “My Week with Marilyn”, Albert Brooks per “Drive”, Jonah Hill per “Moneyball”, Viggo Mortensen per “A Dangerous Method”, Christopher Plummer per “Beginners”;
– Miglior attrice non protagonista:
Bérénice Bejo per “The Artist”, Jessica Chastain per “The Help”, Janet McTeer per “Albert Nobbs”, Octavia Spencer per “The Help”, Shailene Woodley per “The Descendants”;
– Miglior regista:
Woody Allen per “Midnight in Paris”, George Clooney per “Le idi di Marzo”, Michel Hazanavicius per “The Artist”, Alexander Payne per “The Descendants”, Martin Scorsese per “Hugo Cabret”;
– Miglior sceneggiatura:
“The Artist” – Michel Hazanavicius, “The Descendants” – Alexander Payne, Nat Faxon, Jim Rash, “Le idi di Marzo” – George Clooney, Grant Heslov, Beau Willimon, “Midnight in Paris” -Woody Allen, “Moneyball” – Steven Zaillian, Aaron Sorkin, Stan Chervin;
– Miglior film d’animazione:
“Le avventure di Tintin”, “Il figlio di Babbo Natale”, “Cars 2”, “Il gatto con gli stivali”, “Rango”.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here