Charlize Theron presenta “Young Adult” e si racconta: “Una vita non facile”

0
126

Gli americani si preparano all’uscita al cinema di un nuovo film, “Young Adult” dove troveremo la splendida Charlize Theron pronta ad interpretare Mavis Gray, una scrittrice divorziata che si preparerà a tornare nel suo paese natio in seguito ad una forte crisi, dovuta anche ad una giovinezza difficile.
“Non credo sia una donna cattiva. Soltanto non sa trovare una via d’uscita ai suoi problemi. E’ un personaggio talmente umano che mi imbarazza rivedere me che lo interpreto perché ha messo a nudo alcune mie fragilità. Sono convinta che i personaggi migliori siano quelli sgradevoli, ma solitamente sono gli uomini ad interpretarli. Raramente sono affidate a delle interpreti donna. Quando accade però i risultati sono straordinari. Come Nicole Kidman in Da morire di Gus Van Sant”.

Ma a che cosa si riferisce l’attrice? Quello che sembra avvicinarla particolarmente al personaggio è proprio legato al ricordo della sua fragilità. Intervistata da “La Repubblica”, l’attrice sudafricana naturalizzata statunitense ha raccontato: “La mia vita non è mai stata facile, anzi. E per togliermi vere soddisfazioni come attrice ho dovuto coprire un paio di strati esterni di me stessa. Io sono stata quasi sempre infelice, e quei pochi momenti di felicità me li sono gustati fino in fondo. Non concepisco che si possa essere sempre felici e questo è ciò che rende la felicità, quando arriva, davvero importante. Se uno fosse sempre felice, non sarebbe capace di apprezzare nulla”.
Povera Charlie!!!!!

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here