Colin Firth al lavoro per “Oldboy” e “Il diario di Bridget Jones”

0
93

Colin Firth e’ finalmente riuscito ad entrare nella “A List” di Hollywood: il famoso attore inglese dispone di una carriera fenomenale caratterizzata da grandi successi come “Il diario di Bridget Jones”, “Love Actually – L’amore davvero”, “L’Importanza di chiamarsi Ernesto” e il musical “Mamma Mia!”.
Ma Hollywood, e il mondo intero, ha totalmente imparato ad apprezzarlo in seguito al film “Il discorso del re”, per il quale ha vinto nel 2011 sia un Golden Globe che il Premio Oscar come miglior attore.

Al momento l’inglese sembra essere pronto a tornare sul set del film “Oldboy“, remake diretto da Spike Lee; questo film, vincitore di un premio speciale a Cannes 2004, e’ stato presentato nel 2003 ed era diretto dal coreano Park Chan-Wook. Contrariamente alla versione originale del regista coreano, nel remake la storia verrĂ  ambientata nel 2008 e quindi non negli anni ’80.
Ricordiamo anche che oltre a questo progetto Colin tornerĂ  a vestire i panni del timido Mark Darcy nel terzo capitolo del fortunato “Il diario di Bridget Jones”.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here