Al cinema: da venerdì arriva “La pelle che abito”, l’horror-thriller di Almodovar

0
227

Dopo aver colpito pubblico e critica durante il Festival di Cannes 2011 arriva in Italia, partendo da venerdì 23 settembre, la nuova pellicola del regista spagnolo Pedro Almodóvar, “La pelle che abito”.
Questa sorta di horror-thriller, tratto dal romanzo “Tarantola” di Thierry Jonquet, riporta sul grande schermo la nuova collaborazione tra il regista e Antonio Banderas, che insieme hanno dato vita a questa particolare e inedita storia.
Il film si prefigge di trattare alcuni temi particolarmente attuali, quale la trasformazione dei corpi, molto più di semplice chirurgia, con il solito tocco di disagio che porta poi a incontrare un tema molto più intimo quale la voglia di essere di sesso diverso.

La storia ruota attorno a Robert Ledgard, un chirurgo che ha perso la moglie in un incidente a causa del quale morì carbonizzata. Da quel momento l’uomo si è impegnato con diversi esperimenti al fine di costruire un tipo di pelle molto più resistente di quella umana, al fine di ottenere un tessuto sintetico.
Per tale operazione avrà bisogno di una cavia, così Ledgard deciderà di sequestrare il ragazzo che ha tentato di stuprargli la figlia (che si è poi tolta la vita), obbligandolo per vendetta a vivere all’interno di una pelle e soprattutto di un corpo che non gli appartiene.
Nel cast, oltre ad Antonio Banderas, trovamo Elena Anaya, Marisa Paredes, Blanca Suárez, Fernando Cayo.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here