Cannes attende Nanni Moretti e il suo “Habemus Papam”

0
572

Torna a far parlare di sé il famoso regista italiano Nanni Moretti per il suo nuovo film intitolato “Habemus Papam” che verrà presentato anche al Festival del Cinema di Cannes.
Come è sempre accaduto con i film del regista, anche in questo caso la pellicola non arriva per creare polemiche, anzi l’unico vero scopo è di mostrare quello che accade in Vaticano.

Contrariamente a quanto possiamo aspettarci un po’ tutti, Moretti ha deciso di non fare alcun tipo di riferimento ai numerosi scandali sessuali che hanno colpito il Clero; il film vuole puntare a mostrare quella che è la realtà di un Papa, quello che accade durante l’elezione e successivamente la vita dei cardinali attorno a lui.
Nel film Moretti interpreta uno psicanalista che indirettamente si troverà ad essere testimone oculare di un particolare evento che sarà però costretto a non raccontare, trovandosi però nella condizione di non poter tornare a casa dalla sua ex moglie, che verrà interpretata da Margherita Buy.
Ad interpretare il ruolo del Papa sarà Michel Piccoli, un ruolo che incuriosisce perché sembra essere lontano da quell’idea collettiva che si ha di un pontefice.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here