Il cuore italiano di Robert De Niro: “Esperienza fantastica”

0
36

Sembra davvero strano vederlo sul set di “Manuale d’amore 3”, lui che é così semplice e alla mano nonostante sia una gigantesca star di Hollywood; Robert De Niro presta anima e corpo, e anche il suo grande talento, per il regista Giovanni Veronesi, pronto a lanciare il terzo capitolo del fortunato film da lui diretto.
Robert recita, si diverte e diverte, sembra incredibile immaginarlo così, proprio lui che da anni é descritto come uno di quei personaggi spietati e cinici del cinema americano.

Ma alla conferenza stampa del film, l’attore si é lasciato andare dichiarando anche un forte legame con il nostro paese: “Ho contatti con tante persone diverse ma è molto bello ritrovarsi con chi recita insieme a te. Ci si capisce davvero. Oddio, mi sto commuovendo, ma credetemi: è stata un’esperienza fantastica…”.
Ma se questa esperienza é davvero stata così speciale il merito é di certo del regista Veronesi che ha fatto di tutto per averlo: “Giovanni mi ha fatto sapere che era interessato alla mia partecipazione, mi ha mandato i due precedenti film che ho trovato molto divertenti. Poi mi ha inviato la storia di questo nuovo capitolo, che mi è piaciuta. Alla fine nel giugno scorso ci siamo incontrati in Sicilia. Ed eccomi qui”, ha detto il 67enne che nel film si troverà a condividere la scena insieme alla bella Monica Bellucci e a Michele Placido.
La stessa Bellucci ha spiegato di essere stata molto intimidita dalla presenza di De Niro in un primo momento, mentre Veronesi ha scherzato dicendo: “Non ho diretto De Niro, ci mancherebbe: non mi permetterei mai…”.

Alessandra Battistini

Fonte: Repubblica

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here