Hollywood rivive l’11 settembre con Sandra Bullock e Tom Hanks

0
37

Tutto nasce da un romanzo firmato da Jonathan Safran Foer intitolato “Extremely Loud & Incredibly Close”, libro edito nel 2005 e che racconta l’11 settembre e la sua tragedia che ha colpito non solo il popolo americano ma tutto il mondo.
Dopo diversi tentativi di portare sul grande schermo una pellicola che narrasse della strage di Ground Zero, lo sceneggiatore premio Oscar Eric Roth (famoso per il suo lavoro in “Forrest Gump”) pare essere giunto al termine del suo lavoro, riadattando la storia che verrà diretta da Stephen Daldry e prodotto da Scott Rudin (che per la cronaca sono la coppia fortunata che ha firmato “The Hours” e “The Reader”).

I due protagonisti del film saranno altri due premi Oscar, ovvero Sandra Bullock e Tom Hanks, che si troveranno sul set a partire dal mese di gennaio 2011 a New York.
“Ho lasciato un messaggio in segreteria a Sandra…Sandy. Posso chiamarla Sandy vero?” spiega un felicissimo Tom Hanks intervistato dai microfoni di MTV, “La storia é stupenda. Eric Roth ha scritto davvero un copione perfetto che facilita il lavoro di un attore. Leggendolo ti dici ‘Sarei davvero onorato di far parte di questo progetto'”.
E proprio parlando della sua prossima co-star, Tom ha continuato a parlare della Bullock, spiegando la sua ammirazione: “Sono un grandissimo fan di Sandra Bullock. Ho avuto modo di incontrarla solo un paio di volte purtroppo, ma la ritengo davvero un’attrice magnifica. Ogni volta che la vedo al lavoro mi dico ‘Sono davvero fortunato a lavorare con lei'”.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here